giovedì 25 novembre 2010

Si avvicina il Natale

E come ogni anno sono stata alle prese con il mercatino dell'asilo che si è concluso ieri!
Va bene, apriamo una piccola parentesi... sparisco per mesi e poi nel giro di poco vi sparo fuori due post? Sono a casa perché Davide non è stato bene, e pur avendo da sistemare, stirare ed è inutile che vado avanti perché già sapete cos'altro abbiamo da fare noi mammole a casina. Mi sono piazzata davanti al mio carissimo ed amato pc visto che è parecchio che non lo faccio, ed ho voluto aggiornare qualche lavoretto che ho fatto. Gli altri, purtroppo non posso mostrarveli perchè sono regalini di Natale, ma domani... No, no non si dice!! Ma torniamo al nostro mercatino di Natale. Quest'anno sinceramente non è che fossi molto ispirata, c'è da dire che capita sempre intorno a una data per me molto dolorosa. Il 21 Novembre! So che sarà sempre così, perché ci sono cose nella vita che purtroppo ti hanno fatto soffrire e molto, ma non ti abbandoneranno mai perché insieme a loro dovresti lasciare gli ultimi ricordi di persone che hai amato e continui ad amare ancora tanto. Ma non sono qui per rattristirvi, ma per mostrarvi quello che ho realizzato quest'anno. Il "raccolto" bonsai, non è che abbia fruttato molto, e ho dovuto farli un po' di fretta. Ops...mi sono accorta di non averli fotografati quest'anno :o/ Decisamente di fretta è? Io triste! :o(

Molti sono lavori di riciclo, come gli angioletti ed il presepe con la pasta.
Adesso abbiamo abbastanza pasta da mangiarci un anno intero...


Palline decorate


Le lampadine che si trasformano in palline per l'albero.
In proposito ci tengo a ringraziare Linda di Pane, Amore e Creatività
che ci aveva segnalato il tutorial l'anno scorso qui
e a me era piaciuto molto perché amo il riciclo, e soprattutto sono felice di fare certi lavori perché l'ambiente ringrazia e se ci pensassimo in molti di più, i nostri figli avrebbero un futuro migliore!


e per ultima, la ghirlanda



Mi spiace molto non potervi far vedere i bonsai, magari vi avranno anche stufato, ed io sto' qui a disperarmi tanto... Bhè, per chi non se ne fosse stufato, devo prepararne ancora due piccoli, come regalo delle maestre, prometto che questa volta me ne ricorderò. Questo dovrebbe essere uno dei buoni propositi da iniziare a mettere nella lista per l'anno nuovo... Non arrivare all'ultimo minuto a realizzare le cose e soprattutto curare tutto. Anche le foto, che normalmente mi ritrovo a scattare la sera o meglio di notte dopo aver appena terminato il lavoro.


2 commenti:

  1. SEI MITICA SORELLINA!..........

    RispondiElimina
  2. Per fortuna ci sei tu a commentare! Grazie dolce sister ;o)

    RispondiElimina