sabato 11 ottobre 2014

Iniziamo

Volevo iniziare, ricordando di rilassarvi, almeno che non vi sposiate domani, date un'occhiata al calendario e organizzatevi con calma.


Prendete un quaderno, un agenda o semplicemente raccogliete tutto in una cartelletta e segnatevi bene tutti gli appuntamenti, tenete tutti i preventivi, scrivetevi tutto....

IL CALENDARIO

 1 ANNO PRIMA
i Decidere la data
i Scegliere la chiesa e contattare il parroco per sposarsi in una chiesa diversa da quelle degli sposi ( ricordatevi che bisogna richiedere il nulla osta ).
i Scegliere il luogo del ricevimento

6 MESI PRIMA
i Confermare la chiesa e cominciare a svolgere il corso prematrimoniale. (sarà il parroco che vi indirizzerà).
i Preparare i documenti necessari per il matrimonio - ricordare però che alcuni documenti hanno una validità massima di tre mesi. 
i Prenotare il luogo del ricevimento
i Farsi un'idea per il proprio abito da sposa, guardando delle riviste del settore , frequentando atelier specializzati o direttamente via internet .
5 MESI PRIMA
i Scegliere l 'abito da sposa. 
i Compilare una prima lista di invitati e di persone alle quali inviare solo le partecipazioni.
i Scegliere i testimoni e chiedere il loro consenso.

3 MESI PRIMA
i Contattare il fioraio  per gli addobbi in chiesa, al ricevimento e per il bouquet.
i Scegliere i musicisti sia per la cerimonia che per il  ricevimento.
i Scegliere il fotografo e l 'operatore video e definire con loro il numero degli scatti e l ' eventuale montaggio del filmino.
i Ordinare le partecipazione gli inviti e i biglietti di ringraziamento ( meglio eccedere di qualche decina non si sa mai ).
i Compilare la lista nozze
i Prenotare il viaggio di nozze
i Scegliere l 'automobile la carrozza o altro mezzo per la sposa.
i Consegnare le partecipazioni.

2 MESI PRIMA
i Alla prova dell 'abito, definire gli accessori
i Lo sposo deve scegliere e acquistare il proprio abito.
i Scegliere eventuali paggetti e damigelle d 'onore.
i Depositare la lista nozze
i Definire il menu del ricevimento e la torta nuziale.
i Scegliere e ordinare le bomboniere e i sacchettini per i confetti. 
i Recarsi presso un estetista per un primo trattamento e per decidere il trucco.
i Recarsi da un parrucchiere per fissare gli appuntamenti.


3 SETTIMANE PRIMA
i Se possibile fare un sopralluogo in chiesa e sul luogo del ricevimento con i musicisti, il fioraio e il fotografo
i Lo sposo ritira le fedi: spesso sono i testimoni a regalarle e quindi a ritirarle

15 GIORNI PRIMA
i Verificare le adesioni al ricevimento e sollecitare gli indecisi.
i Lo sposo sceglie e ordina il bouquet. ( In alcuni paesi è la suocera che lo regala ).
i Acquistare anche l 'abito per il dopo cerimonia  (se previsto).
i Acquistare il cuscinetto portafedi

7 GIORNI PRIMA
i Ultima prova dell'abito.
i Ricontattare telefonicamente i fornitori per verificare che tutto sia a posto.
i Comunicare al ristoratore  il numero esatto degli invitati.
i Andare dal parrucchiere per ritoccare taglio e colore dei capelli; fare un'accurata manicure.
i Preparare la valigia per il viaggio di nozze.
i Organizzare l'addio al celibato o nubilato.

2 GIORNI PRIMA
i Farsi consegnare l 'abito e controllarlo nei minimi dettagli
i Appuntamento dall'estetista per depilazione e pedicure.

MANCANO  24 ORE AL GIORNO PIU' BELLO DELLA TUA VITA
i Affidare ad una persona di fiducia (meglio una amica che la propria mamma che forse quel giorno sarà troppo emozionata) tutto l 'occorrente per ritoccare il trucco, oltre a un paio di calze di riserva e un paio di scarpe comode.
i Far controllare la disposizione dei tavoli, l 'apparecchiatura, i decori e i segnaposto.
i Confermare gli appuntamenti con parrucchiere, truccatore, fotografo, autista per il mattino seguente.

FINALMENTE IL GRANDE GIORNO…..AUGURI!! 





giovedì 9 ottobre 2014

Alle future spose

Mi è capitato spesso ultimamente di incontrare (seppur virtualmente) spose in cerca di idee per organizzare il proprio matrimonio da sole, e soprattutto che vorrebbero realizzare tutto, ma proprio TUTTO da sole! Io non sono a sfavore (anche se dovrei, altrimenti per chi faccio partecipazioni io?) a me la cosa piace. Mi piace, perché mi ricorda la bella sensazione provata, nel voler che tutto sia come ci piace e quella sensazione che abbiamo tutto sotto controllo seppur sia solo una convinzione, perché non sappiamo quello che ci aspetta.  Attenzione, non sto cercando di persuadere nessuno, anzi proprio perché in questi giorni sono alle prese con l'aiutare una sposa a mettere insieme le sue idee, ho pensato che potrei creare una "rubrica" (chiamiamola così) di consigli per la sposa.
Vi piace l'idea? Spero tanto di poter essere di aiuto a quelle spose in cerca di idee, ma soprattutto di consigli perchè mi sono accorta che capita molto spesso che ancora non sanno cosa vorrebbero realizzare, ma si preoccupano di cosa dover acquistare per creare...ALT!! Respiro profonto, sedute, bevete una bella tisana e gironzolate nel web!!


Immagine da web







martedì 7 ottobre 2014

Regali per una nascita

Nell'ultimo periodo, io e mia sorella, siamo state un po' prese da alcuni lavori che ci sono stati commissionati per dei neonati. Perdonatemi se ne approfitto e scrivo un post unico, ma se aspetto ancora un po', vanno già all'asilo... ah ah ah!! Volevo anche scusarmi per la qualità di alcune foto, ma non so cosa sia successo e mi son sparite le foto dalla macchina fotografica, per fortuna le avevo fatte anche con il telefonino.

Cuscino ricordo con il nome, interamente sfoderabile





Torta di pannolini modello muffin


Un dolce pensiero, bavaglini per la piccola Giulia 









giovedì 25 settembre 2014

Il lavoro di Maddalena

Ricorderete il post nel quale vi parlavo che ero stata contattata da Maddalena la quale mi chiedeva dei consigli per creare la foto ricordo del battesimo del suo bimbo.
Maddalena è stata carinissima e come promesso, mi ha inviato le foto del suo lavoro, ecco il risultato.




Io sono felicissima di essere stata di aiuto e ringrazio ancora molto Maddalena di aver condiviso con noi il suo lavoro. In passato mi è già successo di rispondere a mail dove mi si chiedevano dei consigli, ma nessuno ha mai condiviso con me il risultato. 
Grazie di cuore Maddalena!!



martedì 16 settembre 2014

Ricordo della prima comunione

Credo che ormai lo avrete capito, sono una ragazza all'antica, mi piace conservare quelle tradizioni fatte di piccoli gesti che facevano bene al cuore. Così, anche se non si usa più, mi piace che gli ospiti abbiano anche il ricordo fotografico del giorno festeggiato insieme e come l'ho realizzato per i miei nipoti 



Silvia



e la mia cuginetta Jasmine 


non potevo non farlo per il mio ometto.



               

Diciamo che è il mio primo vero lavoro scrapposo, e ne sono molto soddisfatta, soprattutto perché chi lo ha ricevuto ha gradito e a me fa decisamente piacere.
Credo non ci sia soddisfazione migliore. E come tutti i lavori fatti a mano, sono uno differente dall'altro ma anche soprattutto perché in corso d'opera modificavo il modello man mano che incontravo qualcosa che non mi soddisfava.   
 


giovedì 11 settembre 2014

Non ci sono parole




Mi piace essere d'aiuto

Sicuramente ricevere una mail di complimenti fa piacere a tutti, e senza dubbio ancor di più se nella mail viene richiesto un lavoro. Ma io son strana, e sono felice di ricevere una mail anche solo per un consiglio. Così, eccomi qui a condividere con voi la mia gioia, sperando che possa essere di aiuto per altre mamme in cerca di idee.



Innanzitutto, vorrei ringraziare Maddalena, e poi senza dilungarmi molto (spero) passo a cercare di spiegare come ho realizzato le partecipazioni per la comunione del mio Davide. Io sono partita da un cartoncino formato 50x70 e dopo aver deciso il formato (io l'ho fatto in base alle dimensioni che volevo utilizzare per la foto) ho tagliato i miei cartoncini in formato 28x17 In seguito sono passata a fare le pieghe. La prima, per intenderci quella che chiude l'invito, a 7,5 e la seconda, dove ho incollato la foto, a 19,5 (a 12 cm dalla prima). In seguito sono passata a decorarla. Spero tanto di essere stata utile e mi farebbe piacere vedere cosa ha realizzato Maddalena per il battesimo del suo bimbo, se avrà piacere di condividerlo con noi.